1. La “Caminada dei Capitei” è una passeggiata in tre percorsi non competitiva, paesaggistica, gastronomica e culturale organizzata per valorizzare il territorio di Nogarole e i suoi prodotti tipici. L’organizzazione declina ogni responsabilità per danni a persone e/o cose prima, durante e dopo la manifestazione.
  2. Al momento dell’iscrizione, tutti i partecipanti accettano il presente regolamento in ogni sua parte, incluse eventuali variazioni e modifiche rese necessarie per ragioni di sicurezza e/o migliore gestione dell’evento.
  3. La volontaria iscrizione e partecipazione a questa manifestazione amatoriale e non competitiva è considerata tacita dichiarazione ed autocertificazione di idoneità fisica a questo tipo di attività, esonerando pertanto il comitato organizzatore (che in base alle vigenti normative sulla tutela sanitaria del settore non agonistico non è tenuto a richiedere obbligatoriamente il certificato medico di buona salute) da ogni responsabilità per qualsiasi evento fisico che possa accadere durante e dopo la manifestazione.
  4. Attenzione: per l’elevato dislivello da affrontare (siamo in collina) questa manifestazione è sconsigliata a persone che soffrono di problemi cardiaci e disturbi cardiocircolatori.
  5. La Caminada si articola in tre diversi percorsi, a seconda della preparazione di ciascun partecipante: GIALLO 7 km adatto a persone con almeno un allenamento minimo, anche con passeggino; BLU 12 km per persone con un discreto allenamento; ROSSO • 19 km  per camminatori esperti e allenati. 
  6. Nel percorso più breve (giallo 7 km) sono previste scorciatoie per passeggini, servono comunque ruote grandi e robuste adatte a sterrato.
  7. È obbligatorio seguire i percorsi segnalati in base ai colori (giallo 7 km, blu 12 km e rosso 19 km) e rimanere sui sentieri tracciati: l’organizzazione non è responsabile per chi si inventa eventuali scorciatoie.
  8. Le ISCRIZIONI saranno aperte domenica 15 maggio dalle 7.30 alle 9.30 in piazza G. Marconi di Nogarole. La partenza è libera in questi orari, dopo il ritiro del cartellino senza il quale non sarà possibile accedere ai ristori.
  9. All’iscrizione, ciascuno dei partecipanti riceverà un cartellino identificativo da portare al collo. All’ingresso di ciascun ristoro ci saranno transenne e percorsi obbligati: l’accesso ai ristori è riservato solo ed esclusivamente a chi porta il cartellino al collo.
  10. La quota di partecipazione è di 5 € per tutti dai 6 ai 75 anni, gratuita 0 € (ma con iscrizione comunque obbligatoria) oltre i 75 anni e per i bambini da 0 a 5 anni.
  11. Sono previste corsie preferenziali alle iscrizioni per i GRUPPI MARCIATORI che comunichino la partecipazione e il numero di partecipanti entro il giorno prima e per chi paga con Satispay.
  12. Lungo i percorsi vi aspettano ristori forniti e organizzati, anche con assaggi di specialità tipiche e formaggi locali.
  13. Le iscrizioni sono aperte fino alle 9.30: nel caso i biglietti disponibili siano esauriti (come già avvenuto nel 2016) è possibile comunque passeggiare liberamente lungo i percorsi, senza però aver diritto di accedere ai ristori. Eventualmente, già dal mattino presto gli stand della Festa saranno aperti con bottigliette d’acqua e panini prima di partire in passeggiata.
  14. Nei ristori principali è a disposizione il servizio WC.
  15. La sorveglianza dei sentieri e i ristori saranno garantiti fino alle 14.00, orario di chiusura della Caminada.
  16. Questa è una passeggiata naturalistica: rispetta la natura che ci ospita! Non gettare rifiuti lungo i percorsi, utilizza i cestini predisposti presso di stand o nei singoli ristori. Grazie.
  17. Attenzione: parte dei percorsi attraversano proprietà private per le quali abbiamo l’autorizzazione di passaggio solo per questa occasione. Grazie per la comprensione.
  18. Alcuni tratti dei tre percorsi sono posti lungo strade asfaltate aperte al traffico, per cui è fondamentale usare la dovuta prudenza e il buon senso, ma soprattutto rispettare il codice della strada.
  19. Terreno misto collinare: si consigliano abbigliamento comodo e calzature adeguate (scarponcini).
  20. Alcuni tratti dei percorsi potrebbero essere dissestati o scivolosi, in particolare in caso di umidità o condizioni meteo avverse nei giorni precedenti: prestare attenzione ed adeguare il passo alla natura del terreno.
  21. Per partecipare i minori devono essere accompagnati da un adulto.
  22. Per la tranquillità di tutti i partecipanti, i cani vanno tenuti al guinzaglio per tutta la durata della camminata. In ogni ristoro ci sarà a disposizione una ciotola d’acqua per gli amici a quattro zampe offerta dall’azienda IMAC srl di Arzignano che ringraziamo.
  23. I sentieri sono sorvegliati da volontari delle associazioni cacciatori di Nogarole, ben riconoscibili e a vostra disposizione durante la passeggiata: è possibile rivolgersi a loro per ogni evenienza.
  24. Con l’atto dell’iscrizione si intende accettato senza riserve la possibilità di essere ripresi in foto e video, anche con tecniche amatoriali, e la loro pubblicazione cartacea o online ai fini di promozione e valorizzazione dell’evento, del territorio e dei prodotti locali.
  25. Ciascun partecipante riceverà un buono sconto per l’acquisto del pregiato olio extravergine di oliva biologico “Le Passioni” di Nogarole.
  26. Nel ristoro della colazione e del panino pensiamo anche agli amici celiaci grazie ai prodotti offerti dalla Farmacia S. Antonio di Nogarole.
  27. Per il percorso 19 km le aziende agricole “Balsameria Casa Lovato” in contrà Lovati (www.balsameriacasalovato.it) e “La Primula” in contrà Povoleri (0444.427285) durante la camminata sono aperte con un piccolo assaggio e visita guidata, anche per tutta la giornata su prenotazione.
  28. Al rientro dalla camminata tutti i partecipanti potranno fermarsi a pranzare presso gli stand della Festa del Formaggio: per conoscere nei dettagli il menù proposto clicca qui. Attenzione: la partecipazione alla camminata non dà diritto ad alcuna corsia preferenziale presso gli stand, noi faremo del nostro meglio per velocizzare il servizio!
  29. Vantaggi per i gruppi: come novità 2022 i gruppi di podisti e marciatori o associazioni che comunicheranno entro le ore 12.00 di sabato 14 maggio il numero dei loro partecipanti avranno diritto ad una corsia preferenziale alle iscrizioni (evitando di fare la fila), troveranno i loro tagliandini già pronti da ritirare, potranno usufruire del parcheggio riservato ai pullman proprio a due passi dalla piazza (con indicazioni agevolate da fornire all’autista per la strada migliore per raggiungere Nogarole) e potranno partecipare alla classifica: i tre gruppi più numerosi saranno premiati alle ore 14.30 (dopo il rientro dalla camminata) presso gli stand della festa.
  30. Porta un binocolo: dalle cime del monte Faldo (800 m) e Croce del Bosco (851 m) si possono ammirare straordinari scorci suggestivi e panorami spettacolari dalla Lessinia alle Piccole Dolomiti fino alla laguna di Venezia.
  31. In caso di maltempo la manifestazione potrebbe subire delle modifiche con percorsi alternativi o essere annullata. Seguire gli aggiornamenti sulla pagina facebook ufficiale della festa.
  32. Non siamo appoggiati a nessuna associazione sportiva o gruppo podistico.

Per ogni ulteriore dettaglio organizzativo fare riferimento al volantino: clicca qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment